LAB ARTI EVOLUTIVE  |  METODO  |  DOCENTI  |  FOTO


Emozioni espresse in colore

Laboratorio di autoespressione attraverso la pittura

Ideato e condotto da Amedeo Sinico: scultore, pittore, designer




Durata: 1 ciclo di 3 incontri (2 ore per incontro)
Quando: stiamo raccogliendo le adesioni per fissare le date del lab
Dove: nella sede di Immaginario Sonoro a Cittadella (PD), piazza Facchetti 12
Partecipanti: 6-8 persone (anche senza nessuna esperienza di pittura)

Contributo: 60,00 euro per l'intero ciclo, materiali compresi.
Info: 340 1227982 - info@immaginariosonoro.org

Pre-iscrizione: clicca su "espandi" e compila il form. Al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti, comunicheremo la data del lab. [-espandi-]







Presentazione


La pittura è un linguaggio universale. Come già anticipa il titolo, nel lab usiamo il colore e il gesto spontaneo per esprime il nostro stato d'animo o le nostre emozioni, liberamente, senza doverci adeguare a canoni pittorici di nessun tipo. È un momento di incontro con noi stessi.

Alla fine del lab, condividiamo con gli altri le nostre pitture: osserviamo ciò che attraverso la pittura emerge di noi, ma anche troviamo preziosi spunti di riflessione su di noi nelle pitture altrui.

"Alla fine sono sorpresa del risultato, quasi non credo ai miei occhi. Ho passato due ore serene, senza ansia-da-prestazione, ho dipinto una superficie per me enorme... Non ci sono regole. Me ne devo ricordare più spesso." Cristina





Approfondimento


Con la pittura, per imparare a vivere le emozioni in piena libertà
La pittura come strumento di espressione di se stessi senza il filtro delle convenzioni. Ci sono appartenenze culturali, attitudini intellettuali e attese espressive spesso fra di loro diversissime a volte disomogenee, a volte anche lontane dai valori di possibile comunicabilità. La pittura per fortuna ha, in ogni caso, un linguaggio universale.

Con la pittura, in colloquio con noi stessi
Il pennello, con il semplice gesto della mano, racconta con il colore attimi del nostro vivere quotidiano come re-azione al mondo che ci circonda. Nasce un colloquio con noi stessi, il cui senso, se dapprima sconosciuto, è percepibile attraverso il colore. Il fine dell'espressione è indicato dalle forme nascenti in tutta la loro cromaticità. Dalla reazione iniziale per ciò che incontriamo attorno a noi, con il colore la nostra espressione diviene proponimento, assume il carattere di azione propositiva e può indicare risposte ai nostri interrogativi più profondi.

[-espandi-]



Materiali


Tutti i materiali sono messi a disposizione da Immaginario Sonoro: colori a tempera, pennelli, fogli di cartoncino pesante formato 100x70. In questo laboratorio preferiamo utilizzare colori a tempera per la loro praticità e semplicità d'uso: le tempere si lavorano con facilità, aderiscono perfettamente sul supporto ed asciugano in pochi minuti. Portare vestiti pratici (tener presente che si usa il colore).



Tutti i LAB Arti Evolutive








AMEDEO SINICO
scultore, pittore, designer, educatore

Esplora il movimento del colore e della forma (entità in natura inseparabili) per ricercarne l'essenza. Nell'espressione artistica questa essenza è un "campo magnetico", "un'atmosfera" che si irradia come una luce nell'ambiente e nelle persone, favorendone le Qualità. Ha compiuto studi in architettura d'interni, design e scenografia. Nel 1987 incontra il filosofo Baba Bedi XVI con il quale inizia un lungo percorso di studi nella Filosofia Acquariana e nell'Arte Psichica. Dal 1992 partecipa come educatore alle attività dell'Istituto di Pedagogia Acquariana di Cittadella. Alcuni progetti: Ecofoglia; Forma d'essere in relazione; Il navigante
Facebook Twitter Vimeo YouTube Amazon
Invia

COMMENTI

nome
email
città
commento
codice
  Copia questo codice nel campo qui sopra: FPTxIHr
 


Cristina | scritto 23/02/12

Alla fine sono sorpresa del risultato, quasi non credo ai miei occhi. Ho passato due ore serene, senza ansia-da-prestazione, ho dipinto una superficie per me enorme, ho pasticciato con colori e forme di cui non so assolutamente nulla. "Autorizziamoci a vivere spontaneamente la nostra espressività" dice Amedeo. "Non ci sono regole." Me ne devo ricordare più spesso. Grazie di cuore.

Amedeo | scritto 23/02/12

Carissime, siamo giunti al giorno in cui prende avvio il laboratorio di pittura. Sono ben felice che anche questa dimensione all'interno di Immaginario Sonoro diviene realtà, è l'inizio di una nuova piacevole avventura e come tale suggerisco di viverla a tutte le partecipanti. Io con tutte voi ci inoltriamo in un sentiero dove le sorprese di certo non mancheranno.